Cosa succede quando ci ammaliamo?

guarigioneCome rispondere brevemente ad una domanda così complessa? La mia recente esperienza mi ha fatto analizzare alcuni aspetti che do per scontati. Non noto e mi rallegro quando sto bene, e ho l’impressione che il mio malessere sia per sempre, mi perdo nel dolore, e vorrei che la mia condizione migliorasse velocemente anzi istantaneamente. Grazie a PSYCH-K posso migliorare velocemente, leggendo il messaggio che il corpo mi sta dando e se ho il permesso lo bilancio. (vi rimando al mio sito per maggiori informazioni) Cosa significa malato dal latino male habĭtus che deriva dal greco κακῶς ἔχων cioè “che sta male”, e il male cos’è? è una disfunzione del bene non è il contrario di bene, però apparentemente io sto male senza bene, non percepisco nulla di bene nella malattia. Ma se riesco ad accettare il dolore come disfunzione momentanea del mio benessere lo posso integrare più velocemente. La cosa preziosa che mi lascia questa malattia è di ringraziare il mio corpo di sostenere la mia anima, e di ricordarmi di apprezzarlo ogni giorno in cui sto bene. Collegandomi al male vi suggerisco questo link per ascoltare una riflessione molto interessante di Emanuele in un incotro di pulizia dell’aura con Emnauele e Antonino http://www.t-a-o.it/wp-content/uploads/2015/11/Origine_del_Male.mp3

A domani

Romina

No Comments

Post A Comment